Home » eventi e attività

eventi e attività

Calici di stelle 2018

Calici di stelle 2018 - Terra e Gente
 

Sul Belvedere di Albugnano anche quest'anno torna Calici di stelle Albugnano,

 

vi aspettiamo il 10 agosto dalle 19.00 sul Balcone del Monferrato

 

Durante la serata si potranno degustare i vini dell'Associazione Produttori Albugnano 549, accompagnati da tipiche specialità gastronomiche e dalla bellezza del panorama offerto dal Balcone del Monferrato.

18 euro degustazione completa 
10 solo vino

02/08/2018 commenti (0)

Ferragosto in Cascina

Ferragosto in Cascina - Terra e Gente
Niente mare o montagna quest'anno ? e perché non trascorrere un piacevole ferragosto in campagna

Noi vi aspettiamo nel nostro agriturismo dove potrete gustare la cucina piemontese e bere i nostri vini 
potrete fare una passeggiata sulle nostre colline e godervi un po' di fresco sotto le piante del nostro cortile 

Menù di ferragosto 

Zucchini e bistecche in carpione
Tomini con mostarda d'uva e marmellata di peperoncini
Peperoni e lingua in salsa brusca

Agnolotti gobbi monferrini al burro e salvia

Brasato al vino bianco
Patate novelle
Contorno di stagione

Semifreddo allo zabaglione con crema di fragole 

per informazioni e prenotazioni: 011/9920841

 

02/08/2018 commenti (0)

Da fare/da visitare

Da fare/da visitare - Terra e Gente

Chiese romaniche

 

l territorio che va da sud del Po fino al Tanaro è costellato di chiese romaniche. È nell’Alto Astigiano che troviamo le massime espressioni di questa religiosità medievale.

Fra questi edifici il più grande e insigne è la Canonica di Santa Maria di Vezzolano.

Tra gli altri edifici ricordiamo :

  • nel cimitero di Albugnano la chiesa di San Pietro
  • a Aramengo la Chiesa di San Giorgio
  •  a Cortazzone  la Chiesa di San Secondo, decorata all’interno e all’esterno con sculture simboliche e fantastiche;
  • a Montechiaro la chiesa di San Nazario e Celso che conserva nella facciata, affiancata dal grande campanile, soluzioni decorative e cromatiche di grande bellezza;
  • a Castelnuovo Don Bosco le suggestive chiese di Santa Maria di Cornareto, Santa Maria di Raseto, e, in zona pianeggiante, Sant'Eusebio;
  • a Buttigliera la chiesa, già parrocchiale, ora chiesa cimiteriale, di San Martino
  • a Casaglio, frazione di Cerreto d'Asti, la chiesa di Sant'Andrea.

per info e cenni storici: http://www.lacabalesta.it/testi/romanico.html 

 

Belvedere Motta

 

Albugnano  “tetto del Monferrato”, così è chiamato per la sua altitudine di 553 m s.l.m., domina con le sue belle case padronali settecentesche gran parte di quest’area, per lo più viticola.

Dal Belvedere  nelle giornate limpide e soleggiate è possibile ammirare tutte le vette annoverate tra le Alpi Marittime e le Pennine e i numerosi paesi che dominano la pianura sottostante, con le loro torri e talvolta ancora intatti castelli, a testimonianza di un passato di dominazioni feudali.

 

Colle don Bosco

 

Nella frazione Becchi di Castelnuovo Don Bosco, località più nota come Colle Don Bosco, accanto alla casa natale dI San Giovanni Bosco, Fondatore dell'opera salesiana, è sorto il complesso dell'Istituto Salesiano, con la chiesetta di Santa Maria Ausiliatrice, il Tempio di Don Bosco, il Museo etnografico e delle Missioni Salesiane nel mondo e il Museo della vita contadina dell’Ottocento.

I luoghi e le case in cui vissero San Giovanni Bosco, San Giuseppe Cafasso, il Beato Giuseppe Allamano, San Domenico Savio, offrono un interessante itinerario di visita sulla vita dell’800.

 

 Laboratorio di restauro Famiglia Nicola

 

Ad Aramengo, da più di 50 anni i Nicola sono attivi nei vari settori di restauro al servizio di Soprintendenze, Enti pubblici ed ecclesiastici, Musei, Università e collezionisti privati. Gli ampi locali del laboratorio di Aramengo, luminosi, attrezzati con carroponti, transelevatori e impianti aggiornati per la sicurezza delle opere e degli operatori, si sviluppano su una superficie di oltre 3000 mq.
La struttura include, a supporto dei vari settori operativi, un laboratorio per le analisi e le indagini strumentali non invasive, una falegnameria per gli interventi di ebanisteria su opere lignee e per la costruzione di particolari telai a espansione micrometrica, un settore per la documentazione fotografica relativa alle varie fasi d’intervento dalla ripresa alla stampa, nonché una biblioteca specializzata con oltre 20.000 volumi.
Visite guidate su prenotazione
www.nicolarestauri.com

 

Passeggiate a piedi/bici/cavallo

 

La cascina si trova a pochi Km dal Comune di Albugnano, in posizione panoramica, sulle colline del Monferrato, attorniata da vigne e boschi dove è possibile fare passeggiate immersi nella natura e nella pace della campagna.

Un percorso ben segnalato conduce, passando attraverso i boschi e evitando le strade più trafficate, all'Abbazia di Vezzolano, gioiello romanico dove vengono organizzate visite guidate. Lungo il percorso è possibile visitare anche la chiesa di san Pietro nel cimitero di Albugnano.

Un altro percorso conduce alla chiesa di San Giorgio di Aramengo, sullla collina antistante la cascina.

Il comune di Albugnano e l'Abbazia di Vezzolano si trovano lungo il percorso Superga-Crea, sulla Grande Traversata dell'Alto Astigiano e sul Cammino di Don Bosco La cascina offre ospitalità ai camminatori.

per info:

http://supergacrea.wordpress.com/le-tappe/

http://www.lacabalesta.it/testi/percorsi/GTAA.html

http://www.camminodonbosco.it/

www.camminarelentamente.it

 

Possibilità di passeggiate a cavallo per "degustare il Piemonte a cavallo" con www.equiturismomonferrato.it

Corsi di nord walking e organizzazione camminate www.dumacanduma.org

01/02/2017 commenti (0)

Pasquetta in cascina

Pasquetta in cascina - Terra e Gente
La fraternità Emmaus vi invita alla :
 
Pasquetta sull'aia della cascina.
 
Faremo festa insieme e verrà servito un tipico pranzo agrituristico.
 
Una parte del ricavato, tramite l'associazione amici di p. Elio Taretto, sarà devoluto a un'iniziativa di solidarietà
 
Menù di Pasquetta :
 
Uova ripiene con insalata di sarset
Tonno di coniglio
Tomini di capra e mucca con marmellata di peperoncini e mostarda d'uva
 
Agnolotti al burro e salvia
Minestrone di ceci
 
Brasato al vino bianco
Patate fritte
Contorno di stagione
 
Torta Piemonte
 
 
26 euro+ vini a prezzo di cantina, bambini da 3 a 10 anni 15 euro, fino a 3 anni gratis
prenotazione obligatoria
 
informazioni e prenotazioni: 011/9920841
20/03/2018 commenti (0)

Ciclo Incontri 2018: Che genere di violenze

Ciclo Incontri 2018: Che genere di violenze - Terra e Gente

 

 

Le Comunità di Base di Torino e Piemonte e la Fraternità Emmaus propongono

 

Ciclo di Incontri 2018:  

CHE GENERE DI VIOLENZE 

 

 

Ne parliamo con :

domenica 18 marzo: Giorgia Reiser, psicologa, associazione retedonna

Perche le donne spesso tollerano le volenze? nelle relazioni interpersonali fra uomo e donna esiste una "normale volenza quotidiana" iscritta del sistema di alori patriarcale che interroga gli uomini ma anche le donne ed il significato stesso dell'amore.

 

domenica 8 aprile ( mattino) : Stefano Ciccone , associazione Maschile Plurale

Punti di confront per il cambiamento dei modelli sessisti e patriarcali. Percorsi di ricerca maschili fuori dalla violenza

8 aprile ( pomeriggio ): Anna Avidano, CISV Onlus

Lotta alla violenza di genere. Dal Guatemala qualche idea per un processo integrale

 

Domenica 3 giugno: Maria Bonafede, pastora valdese

"Se Dio è maschio i maschi si credono dio": come l'immagine maschile costruita su Dio ha condizionato l'identità e le relazioni, e posto le fondamenta del patriarcato 

 

Gli incontri si svolgono alla Cascina Penseglio ( Albugnano) dale 10 alle 17.

Per il pranzo è necessario prenotarsi direttamente in cascina al 011 9920841

alle ore 15.30 si celebra l'Eucarestia

Per informazioni: 011 8981510, 011 733724,011 9573272

 

 

07/03/2018 commenti (0)

I tuoi perché sulla fede

I tuoi perché sulla fede - Terra e Gente

Proseguono gli incotri di Albugnano con Padre Stefano Campana per tenere sempre desta la nostra fede, per renderla ispiratrice di vita.

Quest'anno affrontiamo un tema quanto mai attuale e urgente: il rapporto e la responsabilità dell'uomo verso la natura, verso il creato.

 

L'UOMO E IL CREATO: LA CASA COMUNE

 

15 aprile : Francesco d'Assisi: l'altra storia 

 

13 maggio: Analisi strutturale del Cantico delle Creature 

 

10 giugno : "L'Enciclica di Papa Francesco. LAUDATO SI'

 

I temi saranno esposti da fr. Stefano Campana (Frati Cappuccini di Chatillon- Val d'Aosta).

Seguirà ampio spazio per interventi e contributi dei presenti. Nel ricercare la verità occorre aiutarci a vicenda

 

La nostra giornata:

9:00 Arrivo e...caffé

10:00  Riflessione del relatore

         Spazio di chiarificazione e condivisione

13:00  Pranzo e... due chiacchere sull'aia

16:00 Celebrazione eucaristica

17:00 Partenza

 

La cascina garantisce un pasto fraterno, ma abbi la cortesia di prenotare: 011/9920841

 
23/03/2017 commenti
07/03/2018 commenti (0)

26 Novembre. Bagnacauda day

26 Novembre. Bagnacauda day - Terra e Gente

 

"E' per quelli che la amano e la capiscono"
"E' bandiera della cucina e del carattere piemontese"
"E' onore e ricordo della civiltà contadina dei nostri padri vignaioli"
"E' il cibo rituale e corale della fraternità ed amicizia"
"E' la ghiotta delizia del nostro gusto tradizionale"
"Non è un piatto rozzo e pesante, anzi è naturale e sano"
"L'aglo non fa male, al contrario è benefico"
"Non è l'odor dell'aglio che rende scostante una persona intelligente e libera ma solo la sua stupidità e prevenzione"
"Infine l'alito va via con una bella passeggiata in campagna"

Sono le parole del grande gastronomo astigiano Giovanni Goria che riteniamo basilari per una vera comprensione dela Bagna Cauda

 

Vi aspettiamo domenica 26 novembre per celebrare questo rito antico e sempre attuale

 

http://www.bagnacaudaday.it/produzione/

14/10/2017 commenti (0)

15 ottobre : Seminare il futuro

15 ottobre : Seminare il futuro - Terra e Gente

Anche quest'anno il nostro agriturismo partecipa a 

"Seminare il futuro"

L’evento si svolge contemporaneamente in differenti aziende agricole biologiche e biodinamiche: un’occasione festosa, per grandi e piccini, curiosi e appassionati del mondo bio, che offre l’opportunità di compiere un gesto nello stesso tempo simbolico e concreto, che unisce il cuore di ciascuno alla terra.

I semi biologici e biodinamici utilizzati nell’iniziativa provengono da un processo di selezione che rinuncia all’uso degli ibridi e alla manipolazione genetica. La semina potrà successivamente essere seguita dai partecipanti: ciascuno potrà tornare presso l’azienda agricola sul campo contraddistinto dallo striscione firmato e osservare la crescita dei cereali seminati, sino al momento della trebbiatura.

 Programma

  • ore 10.00 arrivo dei partecipanti e accoglienza
  • ore 10.30 presentazione dell’iniziativa e spiegazione della semina
  • ore 11.00 semina collettiva

Previsto buffet di prodotti aziendali in cascina al prezzo di 15 euro

 

http://www.seminareilfuturo.it/l-idea/

14/10/2017 commenti (0)

9 aprile: Incontro Cestin-abile

9 aprile: Incontro Cestin-abile - Terra e Gente

Comunità Comun-Albero presenta:

 

INCONTRO CESTIN-ABILE

 

con il maestro cestaio Mario Di Martino

Domenica 9 aprile presso Agriturismo Terra e Gente

Dalle ore 9,00 alle 17,00

 

Il costo del corso è di 30 euro comprensivo del pranzo e dei materiali per le attività

 

Per informazioni e prenotazioni: Claudia 329/40300500, claudiamediamatrix.it

30/03/2017 commenti (0)

Pasquetta in cascina

Pasquetta in cascina - Terra e Gente

La fraternità Emmaus vi invita alla Pasquetta sull'aia della cascina.

Faremo festa insieme e verrà servito un tipico pranzo agrituristico.

Una parte del ricavato, tramite l'associazione amici di p. Elio Taretto, sarà devoluto all'associazione centro ascolto Caritas Sanremo e Ventimiglia ONLUS per il progetto " EMERGENZA PROFUGHI"
http:// www.caritasventimigliasanre mo.org/come-contribuire/ emergenze/



Menù di Pasquetta

Frittate verdi e gialle con insalata di sarset 
Insalata di galletto ruspante 
Affettati misti con lardo e miele 

Agnolotti al burro e salvia
Minestrone di ceci 

Arrosto di vitello 
Patate fritte 
Contorno di stagione

Torta della nonna


26 euro+ vini a prezzo di cantina, bambini da 3 a 10 anni 15 euro, fino a 3 anni gratis
prenotazione obligatoria

informazioni e prenotazioni: 011/9920841

30/03/2017 commenti (0)

I tuoi perché sulla fede

I tuoi perché sulla fede - Terra e Gente

Proseguono gli incotri di Albugnano con Padre Stefano Campana per tenere sempre desta la nostra fede, per renderla ispiratrice di vita.

Quest'anno torniamo ai VANGELI, per noi indispensabile fonte ispiratrice

 

COME LEGGERE I VANGELI .... e non perdere la fede

 

26 marzo:  I VANGELI: formazione dei testi.

              Quale Gesù viene presentato?

 

23 aprile: Chiave di lettura per alcuni episodi significativi

 

 

28 maggio: "Di a mia sorella che mi aiuti"

                Le presenze femminili nell'avventura terrena di Gesù

 

18 giugno: La terra di Gesù: il dramma della Palestina

              Interverranno:

              Hani Gaber, Console palestinese in Italia

              Mara Scagni, responsabile dell'Asssociazione "Pro Palestina"

 

 

I temi saranno esposti da fr. Stefano Campana (Frati Cappuccini di Chatillon- Val d'Aosta).

Seguirà ampio spazio per interventi e contributi dei presenti. Nel ricercare la verità occorre aiutarci a vicenda

 

La nostra giornata:

9:00 Arrivo e...caffé

10:00  Riflessione del relatore

         Spazio di chiarificazione e condivisione

13:00  Pranzo e... due chiacchere sull'aia

16:00 Celebrazione eucaristica

17:00 Partenza

 

La cascina garantisce un pasto fraterno, ma abbi la cortesia di prenotare: 011/9920841

23/03/2017 commenti (0)

Ciclo di incontri 2017 : Responsabili di futuro

Ciclo di incontri 2017  : Responsabili di futuro - Terra e Gente

Le Comunità di Base di Torino e Piemonte e la Fraternità Emmaus propongono

 

Ciclo di Incontri 2017 :  

RESPONSABILI DI FUTURO 

prendersi cura dell'umanità e della terra, oltre i sentimenti della catastrofe e della paura 

 

 

29 gennaio- Marco Deriu, Sociologo, Associazione per la decrescita, Associazione Maschile Plurale

Il futuro non è ovvio: " Stiamo partecipando ad un movimento di trasformazione più grande e più profondo, che ora possiamo solamente intuire e che infine ci cambierà tutti. La crisi del patriarcato, la crisi politica, la crisi economica, la crisi ambientale: cosa hanno in comune? Come possiamo attraversarle?"

 

2 aprile- Giacomina Tagliaferri ( associazione Opportunanda) ed Edvige Tamburini, suore domenicane

Il futuro non è scritto: " La tradizione cristiana ci ha trasmesso un'unica eredità: la passione per l'umanità e il cosmo, insieme ad alcuni strumenti per prendercene cura, cioè la contemplazione , la parola condivisa, la sete della verità e il bisogno di mendicarla sempre e ovunque".

 

14 maggio- Elsa Bianco, psicanalista junghiana

Il futuro ci riguarda: " Liberi di immaginare, desiderare, costruire un cambiamento a partire da noi stessi, nel nostro presente".

 

L'incontro si svolge dalle 10,00 alle 17,00, alle 15,30 è prevista la celebrazione dell'Eucarestia

necessaria la prenotazione per il pranzo: 011 9920841

per informazioni: 011 8981510, 011733724, 011 9573272

01/02/2017 commenti (0)

sabato 26 e domenica 27 novembre :Bagna Cauda Day

sabato 26 e domenica 27 novembre :Bagna Cauda Day - Terra e Gente

 

sabato 26 e domenica 27 novembre torna il Bagna Cauda Day ad Asti, in Piemonte e nel mondo.

 

Il nostro agriturismo servirà la regina della cucina Piemontese all'insegna del motto "Siamo tutti nella bagna

 

www.bagnacaudaday.it 

 

05/10/2016 commenti (0)

16 ottobre: Seminare il futuro

16 ottobre: Seminare il futuro - Terra e Gente

Anche quest'anno il nostro agriturismo parteciperà a

 

"Seminare il futuro"

 

Una semina a mano collettiva per riflettere sulla provenienza del cibo e sul futuro dell'agricoltura.
 

La partecipazione è gratuita. Posti limitati su iscrizione al sitowww.seminareilfuturo.it 

 

il programma prevede:

 

  • ore 10.00 arrivo dei partecipanti e accoglienza
  • ore 10.30 presentazione dell’iniziativa e spiegazione della semina
  • ore 11.00 semina collettiva
  • ore 12.30 pranzo al sacco da casa

Possibilità di pranzo in agriturismo prenotando al 011 9920841

05/10/2016 commenti (0)

28 marzo: Pasquetta in Cascina per le "Donne che sopravvivono alla violenza"

28 marzo: Pasquetta in Cascina per le "Donne che sopravvivono alla violenza" - Terra e Gente

La fraternità Emmaus vi invita alla Pasquetta sull'aia della cascina.

Faremo festa insieme e verrà servito un tipico pranzo agrituristico.

Una parte del ricavato, tramite l'associazione amici di p. Elio Taretto, sarà devoluto per un progetto CISV a sostegno delle donne vittime di violenza in Guatemala.


Menù di Pasquetta

Uova di Pasquetta
Tomini con mostarda d'uva e marmellata di peperoncini
Vitello tonnato

Agnolotti gobbi monferrini
Minestrone di ceci

Arrosto di vitello piemontese
Patate fritte
Verdura di stagione

Torta girandola


26 euro+ vini a prezzo di cantina, bambini da 3 a 10 anni 15 euro, fino a 3 anni gratis
prenotazione obligatoria

informazioni e prenotazioni: 011/9920841



ll Guatemala è un Paese segnato da un conflitto armato interno durato 36 anni e degenerato in un vero e proprio genocidio tra il 1978 e il 1983. Dal 1996, il Guatemala ha iniziato un processo di transizione democratica ostacolato da diversi fattori: la forte disuguaglianza nella distribuzione del reddito, una spesa sociale tra le più basse del continente, un alto tasso di analfabetismo e una mancata rielaborazione collettiva dei conflitti che hanno insanguinato il Paese.Una delle più drammatiche espressioni di tale disagio è la violenza contro le donne, fenomeno comune a diverse realtà ma che in Guatemala raggiunge proporzioni enormi. Il dipartimento di Quiché dove si trova il Comune di Nebaj rappresenta une delle aree maggiormente colpite dalla guerra intestina. il tessuto umano e sociale della regione è stato profondamente lacerato, provocando migrazione e povertà. In tale contesto, le donne finiscono per essere oggetto di una triplice discriminazione: di genere, per il fatto di essere donna, etnica, per il fatto di essere indigena, sociale, per il fatto di essere povera. Il progetto mira a ridurre la violenza contro le donne nel Comune di Nebaj e a contribuire ad una maggiore promozione e tutela dei loro diritti, promuovendo l’accesso alla giustizia e la tutela delle vittime nella Casa di Accoglienza, la Defensoria de la Mujer IxSi intende promuovere il diritto delle donne a una vita libera dalla violenza e la loro piena riabilitazione, facilitando la transizione da vittima a soggetto di cambiamento sociale.

per informazioni:
http://www.cisvto.org/ cisv/cosa-facciamo/ progetti/ donne-che-sopravvivono-alla -violenza

18/02/2016 commenti (0)

Dove siamo

Dove siamo - Terra e Gente

L'agriturismo si trova lungo la provinciale Asti-Chivasso. Indicazioni per navigatore: "Pratorotondo, Comune di Aramengo"